Abbaye de Jumièges

Una splendida abbazia dal fascino incredibile con i suoi campanili alti 46 metri.

Sebbene di questa immensa abbazia non siano rimasti che ruderi, il suo fascino è incredibile: solo immaginando le dimensioni originali si può capire la magnificenza che doveva avere all’epoca con i suoi campanili alti 46 metri.

L’abbazia venne iniziata nel 1020 su spunto di Guglielmo il Conquistatore e presto divenne cuore pulsante dello sviluppo culturale e spirituale della zona per cadere in declino durante la Guerra dei Cent’Anni fino a venire usata come cava di pietre sotto la rivoluzione.

Queste bianche rovine che riluccicano al sole sono immerse in un meraviglioso parco con alberi secolari e piante di ciliege a due passi dalla Senna.

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Abbaye de Jumièges

Cerchi un alloggio in zona Abbaye de Jumièges?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Abbaye de Jumièges
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 1 voti

Attrazioni nei dintorni

Condividi