Saint-Céneri-le-Gerei

Un villaggio costruito su uno sperone roccioso a picco sul fiume Sarthe, considerato uno dei borghi più belli di Francia.

Saint-Ceneri-le-Gerei è un villaggio costruito su uno sperone roccioso a picco sul fiume Sarthe vicino ad Alençon ed è considerato uno dei borghi più belli di Francia.

E’ stato fondato nel 1044 da William Giroie, che ha costruito anche un castello di cui oggi rimangono solo le mura.

Il paese prende il suo nome da Serenicus (Ceneri), un eremita italiano che qui visse nel secolo ottavo: alla sua morte venne qui edificato un monastero che venne poi distrutto dai Normanni nel 903.

Consigli

  • Visitate la chiesa del paese da cui potrete gustare splendide viste sulla valle e all’interno si possono ammirare sculture e affreschi.
  • Fate una passeggiata lungo il fiume dove si trova la cappella di S. Ceneri, e raggiungete, sulla riva destra, la grotta considerata una sorgente miracolosa che apparve al monaco per placare la sua sete.
  • Non perdetevi a due passi da qui i giardini di Mansonière: andate alla scoperta dei suoi nove giardini recintati si succedono formando un microcosmo verde. E’ anche possibile fare delle visite notturne ai giardini illuminati dalle candele il sabato in estate fino a fine settembre.
    mansoniere.fr

Mappa

Alloggi Saint-Céneri-le-Gerei

Cerchi un alloggio a Saint-Céneri-le-Gerei?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Saint-Céneri-le-Gerei
Mostrami i prezzi